Azione Biblica Torino

Chiesa Perseguitata - Paskitan: giorni cruciali per Rimsha e per il paese

Il processo di Rimsha Masih, la bambina falsamente accusata di blasfemia, sta per vivere quelli che potremmo definire momenti cruciali. Il 17 ottobre Rimsha apparirà infatti di fronte alla Corte minorile di Islamabad. Originariamente il suo caso era stato preso in carico da una corte regolare, dove la potenziale pena per la supposta blasfemia poteva essere l’ergastolo. Tuttavia poi, accertata l’età di Rimsha (sia fisica che mentale) e a seguito del colpo di scena con l’accusa all’imam della moschea di Meherabadi  (Khalid Jadoon) di aver falsificato le prove a carico della piccola, il caso era stato spostato presso la corte minorile e la posizione di Rimsha era notevolmente migliorata, tanto che le era stata concessa la cauzione.

Proprio oggi, peraltro, l’imam Khalid Jadoon apparirà davanti la corte regolare con le pesanti accuse mosse contro di lui da vari testimoni...

La notizia continua su Porte Aperte

Prossimi Eventi

La Bibbia dice...

"Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato"
Atti 16:31
FacebookTwitterRSS Feed

 

Copyright 2012 - Associazione Azione Biblica Torino - Via Emilio Brusa 50 - 10149 - Torino - Italia - Tutti i diritti riservati - Cod. Fiscale n. 97506380019

Note Legali  |  Privacy  | Cookies Policy